Associazione Amici della Musica Vittorio Cocito
Menu




Incontro col M° Aldo Ceccato
Venerdì 07 Febbraio 2020, Salone d’Onore della Prefettura - Novara

Nell'ambito delle manifestazioni culturali promosse dall'Associazione Amici della Musica Vittorio Cocito, in concomitanza con la ricorrenza del centenario della nascita di Guido Cantelli e nel quarantesimo del Festival Cantelli®, viene riservato uno spazio particolare alla Direzione d'orchestra italiana.

Già il 25 novembre scorso alla Sala del Broletto, si è svolto il primo Convegno di studi svolto in Italia su questo tema e, nel corso del 2020 saranno presentati gli Atti di questo Convegno. Gli Amici della Musica sono ora lieti di offrire uno speciale incontro con il M° Aldo Ceccato, personalità direttoriale tra le più note al mondo. Il Maestro presenterà il suo recente volume dal titolo Breve storia della direzione d'orchestra. Ieri, oggi... e domani?.
L'appuntamento è per venerdì 7 febbraio alle ore 18.00 presso il Salone d’Onore della Prefettura di Novara.

L'ingresso è libero previo accredito a info@amicimusicacocito.it


Aldo Ceccato è nato a Milano dove ha studiato pianoforte e composizione. Ha seguito i corsi di Direzione d’orchestra alla Musikhochschule di Berlino ed ha frequentato, per quattro anni, i Corsi tenuti da Sergiu Celibidache all’Accademia Chigiana di Siena. Sino al 2009 è Direttore artistico e musicale dell’Orchestra Filarmonica di Malaga. Dai 1999 al 2005 è Direttore musicale di “I Pomeriggi Musicali” di Milano. Precedentemente è Direttore artistico della Fondazione Arena di Verona, sia per la Stagione sinfonica che per quella lirica. Per tre anni è stato Direttore musicale dell’Orchestra Nazionale di Spagna di Madrid e, per dieci anni, Generalmusikdirektor dell’Orchestra Filarmonica di Stato di Amburgo. Per cinque anni ha diretto l’Orchestra Sinfonica di Detroit, oltre che l’Orchestra Sinfonica della RAI di Torino. Hanno fatto seguito le direzioni artistiche di altre due importanti formazioni sinfoniche: la Filarmonica di Bergen (Norvegia) e la Radiophilharmonie di Hannover. Durante gli anni di Amburgo regge la cattedra di Direzione d’orchestra alla Musikhochschule e poi tiene corsi di Direzione d’orchestra a Bergen, Hannover, Santiago de Compostela e Milano. Aldo Ceccato è Direttore emerito dell’Orchestra Filarmonica di Stato Ceca di Brno, con la quale ha eseguito l’Oratorio Christus, nel concerto offerto a Papa Giovanni Paolo II, in occasione del Giubileo.
Ha guidato alcune delle più prestigiose orchestre mondiali: Filarmonica di Berlino, Filarmonica di Londra, Filarmonica di New York, Staatskapelle di Dresda, Filarmonica d’Israele, N.H.K. di Tokyo. Ha diretto opere al Covent Garden di Londra, alla Lyric Opera di Chicago, alla Staatsoper di Vienna, al San Carlo di Napoli, all’Opera di Parigi, alla Scala di Milano. Ha preso parte a Festival Internazionali quali: Glyndenbourne, Edimburgo, Praga, Berlino. Con le orchestre di Torino, Amburgo e Bergen ha diretto i cicli completi delle Sinfonie di Beethoven, Bruckner, Mahler, Brahms, Schumann, ?ajkovskij, Schubert, Mendelssohn e ha collaborato con i più celebri solisti e cantanti.
Aldo Ceccato è Accademico di Santa Cecilia, è Doctor Honoris Causa della Eastern Michigan University; ha ricevuto, dal Senato di Amburgo, la “Medaglia Brahms”, una delle più alte onorificenze culturali tedesche; il Comune di Milano gli ha conferito la Medaglia d’oro per benemerenze civiche e culturali; è stato onorato con il più alto titolo della Repubblica Italiana: Cavaliere di Gran Croce.