Associazione Amici della Musica Vittorio Cocito
eng
itaeng
Menu




Omaggio a Chopin nel 210° anniversario della nascita
16 2020 19.00, Teatro Faraggiana

Simone Pedroni, pianista

FRÉDERIC CHOPIN
Due Polacche op.26: n.1 in do diesis minore, n.2 in mi bemolle minore
Due polacche op. 40: n.1 in La maggiore “Militare”, n.2 in do minore
Notturno op. 32 in Si maggiore
Polacca op.44 in fa diesis minore

Polacca-Fantasia op.61 in La bemolle maggiore
Notturno op. 55 n.1 in fa minore
Polacca in La bemolle maggiore op.53


Il concerto viene replicato lo stesso giorno alle ore 21.15

Simone Pedroni, allievo di Piero Rattalino al Conservatorio "G. Verdi" di Milano e di Lazar Berman e Franco Scala all'Accademia "Incontri col Maestro" di Imola, nel 1993 vince la Gold Medal al Concorso Van Cliburn in Texas. Da allora è stato solista con alcune tra le più importanti orchestre del mondo ed ha collaborato con direttori come Sir Yehudi Menuhin, Vladimir Spivakov, Zubin Mehta, Eliahu Inbal, Stanislav Skrowachevsky, Gianadrea Noseda, Roberto Abbado, Antonello Manacorda, Oleg Caetani, Leonard Slatkin, Riccardo Chailly e Vladimir Ashkenazy. Si è esibito al Teatro alla Scala di Milano, alla Carnegie Hall di New York, alla Herkulessaal di Monaco, alla Filharmonia Narodowa di Varsavia, al teatro Colòn di Buenos Aires, oltre a numerosi concerti negli Stati Uniti d’America, Giappone e Cina. Ha inciso, per Philips-Classics, per la Bottega Discantica (Variazioni Goldberg di Bach e musiche di Liszt), per LOL-records musiche di Mussorgsky, Pärt, Schubert, Scarlatti, Bach/Busoni, Chopin, Gottschalk, Horowitz e per DECCA il Concerto in mi di Nino Rota “Piccolo mondo antico” (tutti disponibili anche su iTunes). Dalla stagione 2007/08 sino al 2016 è stato artista in residence dell’Orchestra Sinfonica di Milano Giuseppe Verdi con cui nel settembre 2015 ha debuttato come direttore ottenendo un grandissimo successo con un programma dedicato alle musiche di John Williams per Star Wars che registra il tutto esaurito e un grandissimo successo di pubblico e critica, successo ripetutosi nel luglio 2016 e nel 2017 a Novara (Festival Cantelli per gli Amici della Musica V. Cocito) e Lecco. Nell'ambito di tali concerti ha eseguito la prima italiana delle musiche scritte per The Force Awakens. Recentemente ha realizzato un progetto di scambio di podio dedicato ai concerti di Schumann con l'Orchestra Filarmonica Italiana ed il violoncellista Luca Franzetti, con cui collabora stabilmente in duo. E' direttore artistico dell'Alagna Music Festival "Da Bach A Williams" giunto alla quinta edizione. Per Varèse Sarabande, etichetta statunitense specializzata nella pubblicazione di musica da film, Pedroni ha inciso Themes and Transcriptions, un recital pianistico interamente dedicato a John Williams, incisione approvata ufficialmente dall’autore.