Associazione Amici della Musica Vittorio Cocito
eng
itaeng
Menu




Da Scarlatti a Mozart sul fortepiano
11 2022 18.00, Palazzo Penotti Ubertini – Orta

CARLO MASCHERONI, fortepiano

DOMENICO SCARLATTI (1685 - 1757)
Sonata in La maggiore K322
Sonata in re minore K141

JEAN-PHILIPPE RAMEAU (1683 - 1764)
Da Suite in Ma maggiore:
Sarabande – Les Tres Mains

CLAUDE-BÉNIGNE BALBASTRE
La de Caze
La Bellaud

JAQUES DUPHLY
La de Drummonde
La Lanza

WOLFGANG AMADEUS MOZART (1756 – 1791)
Sonata in Fa maggiore KV332
Allegro – Adagio – Allegro assai


CARLO MASCHERONI Ha compiuto gli studi di organo con Eva G. Frick, di pianoforte con A. Mozzati e di clavicembalo con E. Fadini al Conservatorio "G. Verdi" di Milano. Ha intrapreso l'attività concertistica come organista nelle principali città italiane partecipando a diversi festivals nazionali ed europei tra i quali il Rimini Ater Forum, l'Autunno Musicale a Como, il Festival di Musica Sacra a Bolzano, il Festival Van Vlaanderen di Bruges, il Gaudeamus di Zwolle. Ha vinto la prima edizione del Concorso d'Organo di Noale (Ve).
Con particolare interesse ha poi svolto attività cameristica collaborando come pianista e clavicembalista in vari gruppi orchestrali; ha tenuto corsi di perfezionamento per Canto da camera (repertorio liederistico) ai Corsi Internazionali di Musica di Portogruaro. Collabora con l’Ensemble G. Kiss, con il quale ha effettuato numerosi concerti nelle più importanti città francesi.
È organista della Basilica di S. Marco in Milano e ha insegnato pianoforte principale in diversi Conservatori di musica italiani.