Associazione Amici della Musica Vittorio Cocito
eng
itaeng
Menu




SONATE A QUATTRO MANI DI MOZART
22 2024, Palazzo Penotti Ubertini – Orta

ANNA SCOLAMIERO, CARLO MASCHERONI, fortepianisti

WOLFGANG AMADEUS MOZART (1756 - 1791)

Sonata KV 497 in Fa maggiore
Adagio, Allegro di molto – Andante – (Allegro)

Sonata KV 381 in Re maggiore
Allegro – Rondò alla polacca. Andante – Tema e 12 Variazioni

Sonata KV 521 in Do maggiore
Allegro – Andante – Allegretto


ANNA SCOLAMIERO si è diplomata in pianoforte e in clavicembalo presso il Conservatorio "G.Verdi" di Milano. Ha suonato nelle più importanti città italiane come solista, in duo con diversi strumenti e in formazioni da Camera per importanti Enti e Associazioni concertistiche quali le "Serate Musicali", la "Società dei Concerti" di Milano. In duo pianistico ha vinto numerosi concorsi nazionali e internazionali; si è perfezionata per quattro anni presso l'Accademia di Fiesole nella classe di musica da Camera sotto la guida di Maureen Jones e Dario De Rosa, ottenendo nel 1994 una borsa di studio. Dal 2001 fa parte come clavicembalista dell' Ensemble Georges Kiss, con il quale ha effettuato numerosi concerti in Francia e Germania, in importanti sale da concerto quali il Petit Palais a Parigi, la Chapelle de la Trinità a Lione, il Chiostro della cattedrale, il Musée des beaux-arts e il Palais de Justice a Chambery, la Chiesa di S. François ad Annecy, il Castello di Clermont, il Chiostro della Basilica di Eberbach ecc. Sempre con l’Ensemble Georges Kiss ha inciso i concerti di J.S.Bach per cembalo e archi. Collabora come clavicembalista con l’Associazione Musicale Promusica.

 

CARLO MASCHERONI Ha compiuto gli studi di organo con Eva G. Frick, di pianoforte con A. Mozzati e di clavicembalo con E. Fadini al Conservatorio "G. Verdi" di Milano. Ha intrapreso l'attività concertistica come organista nelle principali città italiane partecipando a diversi festivals nazionali ed europei tra i quali il Rimini Ater Forum, l'Autunno Musicale a Como, il Festival di Musica Sacra a Bolzano, il Festival Van Vlaanderen di Bruges, il Gaudeamus di Zwolle. Ha vinto la prima edizione del Concorso d'Organo di Noale (Ve). Con particolare interesse ha poi svolto attività cameristica collaborando come pianista e clavicembalista in vari gruppi orchestrali; ha tenuto corsi di perfezionamento per Canto da camera (repertorio liederistico) ai Corsi Internazionali di Musica di Portogruaro. Collabora con l’Ensemble G. Kiss, con il quale ha effettuato numerosi concerti nelle più importanti città francesi. È organista della Basilica di S. Marco in Milano e ha insegnato pianoforte principale in diversi Conservatori di musica italiani.